Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

Concerti di Natale

Torna domenica 25 dicembre il tradizionale concerto di Natale nella chiesa dei Santi Ciro e Giovanni. L’appuntamento, programmato dal Comune di Vico Equense, è per le ore 19,30, protagoniste della serata saranno le voci del contralto Candida Guida e del soprano Emma Innacoli, insieme ai musicisti dell’orchestra “Camerata Sorrentina”. La Camerata Sorrentina nasce nel gennaio 2014 da un’idea di Luigi De Maio, famoso violinista della penisola sorrentina. L’intento è stato quello di formare un ensemble di musicisti uniti dalla passione di suonare e, prima ancora, di studiare il repertorio barocco. La Camerata ha, da subito, puntato sulla ricerca di una sonorità propria nella quale trovare una precisa identità, dedicandovi un’intensa e appassionata attività di concertazione. Pur essendo un gruppo di recentissima formazione ha all’attivo una notevole attività concertistica e collaborazioni con affermati solisti. Lo stretto legame col territorio sorrentino, di cui fanno parte i componenti, permette alla Camerata di identificare la propria musica con l’appellativo “musicakm0” (musica a chilometro zero)”. “I membri della Camerata Sorrentina – dice Candida Guida – sono molto bravi, si vedono una volta a settimana e studiano tutto l’anno, solo questo può produrre esecuzioni di alto livello, lo studio, il conoscersi e il sentirsi fanno si che il lavoro sia di qualità.” Candida Guida è una giovane artista di Vico Equense. Si è diplomata al conservatorio di musica “Martucci” di Salerno, dove ha studiato sotto la guida del soprano Emma Innacoli. Ha partecipato ai master class tenuti da Raina Kabaivanska all’Accademia Chigiana di Siena e alla Nuova Università Bulgara a Sofia, tenendo concerti presso l’ambasciata italiana, accompagnata dall’orchestra Nazionale di Sofia. Si è specializzata al biennio sperimentale per il conseguimento del diploma accademico di secondo livello in canto presso l’istituto “Orazio Vecchi” di Modena sotto guida del soprano Raina Kabaivanska. Ha fatto parte del coro del Teatro di San Carlo di Napoli.

Martedì 27 dicembre, ore 18,30, il giovane violinista, Giuseppe Gibboni vincitore “Prodigi – La musica è vita”, l’evento organizzato da Rai 1 in collaborazione con Unicef. Il ragazzo di Campagna (in provincia di Salerno) si è aggiudicato la vittoria davanti a quasi 3 milioni di telespettatori si esibirà nella chiesa della Santissima Annunziata a Vico Equense. Il recital del talentuoso artista è stato organizzato dal Comune di Vico Equense in collaborazione con l’Associazione Aequa 20. Giuseppe Gibboni proviene da una famiglia di musicisti. Ultimo di tre fratelli, le gemelline Annastella e Donatella, violiniste, che con il papà Daniele, anch’egli violinista e la mamma Gerardina, pianista, compone il gruppo musicale “Famiglia Gibboni”. Frequenta il liceo musicale “Teresa Confalonieri” di Campagna, il Conservatorio Statale “Giuseppe Martucci” di Salerno” (IX anno) sotto la guida di Maurizio Aiello. Nonostante la giovanissima età, è stato scelto dal grande violinista Salvatore Accardo per frequentare i corsi dell’Accademia Stauffer di Cremona. E’ stato ammesso con borsa di studio all’Accademia di Alto perfezionamento “Sincronìa” di Roma nella classe di Carlo Maria.Parazzoli, primo violino solista dell’orchestra “Santa Cecilia” di Roma. Ha partecipato, vincendo sempre il primo premio, a concorsi per giovani violinisti e si è esibito in circa 300 concerti sia da solista che con il gruppo familiare su tutto il territorio nazionale. Ha preso parte anche a programmi televisivi, quali Italia’s Got Talent in onda su Canale 5, giungendo in finale, “Mattina in Famiglia” su Rai Uno, con altri colleghi del Conservatorio “Martucci” di Salerno alla sfida degli Istituti Musicali Italiani che ha visto classificare al primo posto il Conservatorio salernitano; “I Fatti Vostri” su Rai Due; “Romanzo Familiare” su Tv 2000.

Capodanno in piazza 2016

Capodanno in piazza

capodanno in piazza 2016Capodanno 2016.

Sarà un Capodanno all’insegna della musica quello in piazza Umberto I. Ad organizzarlo il Comune di Vico Equense in collaborazione con l’Associazione dei commercianti (A.CO.VE.). Subito dopo la mezzanotte sarà di scena la musica di qualità e le live performance di affermati DJ. Si parte con Tony Staiano e il suo trio che spazierà tra i ritmi blues, jazz e rock. A seguire al mixer arriva Max Zotti from Sidekick eIossa, in altre parole chi ha dato la voce a un grande successo internazionale: Daddy`s Groove & Mindshake feat Angelo Iossa – “Surrender”. Un Capodanno speciale, con un repertorio energico e vitale: un vortice di musica non solo per ballare e festeggiare, ma anche per ritrovare l’autentico piacere di stare insieme, un modo per far divertire chi non vuole correre rischi mettendosi alla guida di un’automobile per raggiungere locali notturni o andare da un’altra parte. Le manifestazioni messe in campo dall’Ammistrazione del Sindaco Benedetto Migliaccio e dall’Assessorato al Turismo non termineranno con il primo dell’anno, ma continueranno fino al 6 gennaio con tanti appuntamenti.