Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

terra-madre-salone-del-gusto-torino2016a

Vico Equense al “Salone del Gusto”di Torino 2016

Da giovedì 22 a lunedì 26 settembre, tra le centinaia di eventi e degustazioni e le migliaia di espositori anche la Città di Vico Equense ha trovato il suo spazio. L’annuncio è stato dato durante la conferenza stampa di questa mattina, dove è stata presentata l’iniziativa “Vico Equense: una Festa di eccellenze”.

L’Amministrazione comunale, pertanto, ha deciso di contribuire in maniera efficace alla valorizzazione e tutela delle produzioni locali, promuovendo Vico Equense come “Città della Gastronomia”, delle eccellenze e degli chef stellati”. Con queste parole il Sindaco Andrea Buonocore, ha aperto la conferenza stampa che si è tenuta presso la sala consiliare in piazza Mercato a Vico Equense.

Nell’immediato futuro, l’Amministrazione comunale e gli operatori del settore, lavoreranno insieme per migliorare la qualità dell’offerta turistica e conseguire il raggiungimento di un ambizioso traguardo, la candidatura di Vico Equense nel circuito UNESCO come Città creativa della Gastronomia.

L’obiettivo è quello di costruire un sistema territoriale che aggreghi le risorse legate alla gastronomia, gli operatori del settore e il pubblico, finalizzato alla crescita della qualità delle imprese presenti e della quantità delle produzioni locali.

rESTATE a Vico

rESTATE a Vico 2016

Assessorato al Turismo e alla Cultura – EVENTI in programma 2016

Dal 23 al 31 luglio SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL – VI Edizione tema “Sogno: desiderio, speranza, passione.” rassegna del cinema sociale nell’ambito del progetto Promorecupevalorizza Penisola.
Dal 24 LUGLIO al 26 AGOSTO – CENTRO STORICO – ISOLA PEDONALE con mercatini artigianali, arte, animazione, musica e attività teatrali a cura dell’Associazione Quartiere Vescovado.
26 – 27 – 28 luglio Arte e Orto – VI Edizione – Borgata Montechiaro
31 Luglio – 01 – 02 Agosto – Sagra del Riavulillo – 21° Edizione – Borgata AROLA
Dal 1° all’ 08 AGOSTO – FAITO DOC FESTIVAL VIII Edizione – Festival del cinema documentario internazionale promosso dall’Associazione Terreamare, con proiezioni e attività di intrattenimento Sul Monte Faito programma a parte www.faitodocfestival.it
Dal 01 al 07 Agosto Festa patronale di San Salvatore – Borgata San Salvatore
3 Agosto ore 21.00 – II TROFEO DI BOXE Piazza Mercato promosso dall’Associazione Napoli Boxe
Dal 06 al 15 Agosto – artigianato, teatro,giochi, cabaret Borgata Bonea
10 -11 -12 -13 Agosto Festa dei Sapori Contadini – 16° Edizione – Borgata Ticciano
17 -18 -19 Agosto “I Profumi del Borgo Antico” – Borgata Belvedere
20 – 21 – 22 Agosto – Festa patronale dei SS. Ciro e Giovanni – Centro Cittadino Spettacolo pirotecnico con fuochi a mare.
21 – 22 Agosto Sagra della Melanzana –23° Edizione- Borgata Preazzano
3-4-5-6 Settembre “Estarte” Festival della Danza Città di Vico Equense III edizione Chiostro SS.Trinità – promossa dall’ Associazione l’’Ecole de Danse diretta dalla Mª Adele Balestrieri, 2016.

ESTATE AL CHIOSTRO SS. TRINITA’ e PARADISO – TEATRO MIO – PROGRAMMA GENERALE

Info e prenotazioni: 08180167069/3336353444
www.teatromio.it- info@teatromio.it – fb: Teatro mio

3 AGOSTO Ore 20,30 Posto Unico € 5,00
L’Alambicco:”Cappuccetto rosso, …la favola di tutti”
Libero adattamento da Perraut (nella stella metti foto allegata)
5 AGOSTO Ore 20,30 Posto Unico € 5,00
Teatro dei cento: “Alice nel paese delle meraviglie” (nella stella metti foto allegata)
Libero adattamento da Lewis Carroll
7 AGOSTO Ore 21,00 Posto Unico € 7,00
Stabile Teatro Mio: “Chi non muore si rivede” di Bruno Alvino (aggiungi foto Chi non muore Allegata)
9 AGOSTO Ore 210,00 Posto Unico € 12,,00
CENA SPETTACOLO
I Musicanti: “Canti e ricanti di Napoli e dintorni” con primi piatti di “Osteria Torre Ferano” (nella stella metti foto allegata)
10 AGOSTO ore 21,00 Posto Unico € 12,00
Simone Schettino (nessun titolo solo foto e STELLA PIU GRANDE)
11 AGOSTO Ore 20,30 Posto Unico € 5,00
L’Alambicco: “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” (nella stella metti foto allegata)
Libero adattamento da Lùis Sepulveda
13 AGOSTO Ore 21,00 Posto Unico € 7,00
Stabile Teatro Mio: “I casi sono due” va bene foto Natalino
Di Curcio/De Filippo
17 AGOSTO ore 20,00 Ingresso Libero
“Il paese dei balocchi” (animazione e giochi propedeutici al teatro per bambini e ragazzi) Animatore Natalino Di Guida e Teatro Mio Animation (nella stella metti foto allegata)
18 AGOSTO ore 21,00 Posto Unico € 20,00
I ditelo voi (nessun titolo solo foto e STELLA GRANDE)
19 AGOSTO Ore 210,00 ore 21,00 Posto Unico € 12,00
CENA SPETTACOLO
Gaemaria Palumbo Band: “Note di Viaggio – Percorso sonoro attraverso la canzone d’autore” con primi piatti di “Osteria Torre Ferano” (nella stella metti foto allegata)
27 AGOSTO ore 21,00 Posto Unico € 12,00
Paolo Caiazzo: “ Non mi chiamo Tonino” di e con Paolo Caiazzo (STELLA GRANDE)

Museo Asturi

Museo Aperto Antonio Asturi

Museo AsturiVico Equense – Il “Museo Aperto Antonio Asturi” sarà inaugurato venerdì 20 maggio 2016 alle ore 18.00. Si tratta della realizzazione di un percorso museale diffuso all’interno della nuova casa comunale. L’obiettivo del progetto è di avvicinare l’arte a tutta la popolazione, annullando le distanze culturali e sociali che ne limitano a poche categorie la conoscenza. Il progetto prevede, altresì, la chiusura della terrazza al secondo piano della nuova casa comunale per realizzare lì l’aula consiliare intitolata al pittore. In questa sala saranno esposti alcuni oggetti personali, donati dagli eredi, come il cavalletto, i pennelli e il paravento. In più saranno realizzate delle pannellature con scritti e disegni estrapolati dalle agende personali del maestro. “Con il Museo – spiega il Sindaco Benedetto Migliaccio – più che uscire dall’ irriconoscenza verso il Maestro, sfrutteremo il suo occhio sul mondo: i Paesaggi, le città Napoli, Parigi e Barcellona, gli animali e le persone, uomini celebri ed umili artigiani, vecchiette. Tutto letto tramite un vicano di straordinario talento. Vogliamo che proprio il suo talento guidi la straordinaria esperienza di Museo Aperto di Città, dove i contenuti sono non più solo quelli racchiusi in una sala, ma sparsi prima nella Casa Comunale e poi lungo tutto il paese, dal mare alla montagna. La sala museale, dunque, rappresenta il nodo che rimanda a tutto il territorio, i contenuti museali non si riducono all’ esposizione, ma rimandano all’ infinito patrimonio di arte, cultura, bellezza e sapori sparsi un po’ dovunque: “musealizzare la Città” con l’ occhio severo, vigile e benevole del Maestro”, conclude il Sindaco Migliaccio. Antonio Asturi è stato un pittore autodidatta, s’è dedicato all’arte fin dalla prima infanzia, fu impegnato in numerosissime mostre, esponendo soprattutto a Roma, Milano, Trento e Napoli. Le serie difficoltà della famiglia non gli hanno mai consentito di frequentare scuole superiori, ma ha coltivato la sua passione per la pittura con ogni mezzo, utilizzando qualsiasi materiale per rappresentare quello che colpiva la sua vista. É stato il conte Girolamo Giusso, passeggiando per le stradine di Vico Equense, a notarlo mentre ritraeva con molta bravura gli scorci di paesaggio e a fornirgli la sua prima scatola di colori, aiutandolo nelle sue necessità.

invito museo Asturi

1 2