Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

La Fatturazione Elettronica verso la PA ha contribuito a delineare uno scenario chiaro sul fronte digitale. L’offerta di soluzioni e servizi di Digitalizzazione è ampia, articolata e diversificata. I benefici potenziali (monetizzabili e non) della Digitalizzazione sono concreti e significativi. Le opportunità di semplificazione si concretizzano e a queste si sommano anche gli incentivi che il Legislatore sta mettendo in campo aprendo alla Fatturazione Elettronica B2b.

Il Convegno 2015 dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione tenutosi il 19 giugno , presso l’Aula Carlo De Carli all’interno del Campus Bovisa del Politecnico di Milano (via Durando 10, Milano), ha visto il Comune di Vico Equense classificarsi al terzo posto, dopo Bari e Prato (ex-equo) e Ravenna, al premio fatturazione elettronica nella Pubblica Amministrazione, per la cafatturapategoria “Comuni medio-grandi”. L’evento ha ricevuto il patrocinio dell’Agenzia per l’Italia Digitale, che ha istituito il premio per valorizzare i progetti d’innovazione e miglioramento avviati dalle Amministrazioni centrali e locali, incentrati sulla fatturazione elettronica. Il Comune di Vico Equense, si è posto all’avanguardia nell’attuazione del Codice dell’amministrazione digitale adottando misure atte a rendere possibile la dematerializzazione e la digitalizzazione dei procedimenti.

Un altro piccolo grande risultato per l’amministrazione comunale, sempre attenta ed incentrata allo sviluppo tecnologico, ormai intrapreso da anni con il progetto “Vico Digitale”.