Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

giornata pulizia monte

Vico Equense partecipa all’iniziativa “Puliamo il mondo”

Sabato 26 settembre 2015 dalle 14.30 alle 18.00 i bimbi delle scuole parteciperanno all’evento di sensibilizzazione a sostegno del territorio.

Vico Equense – L’Amministrazione comunale del Sindaco Benedetto Migliaccio aderisce a “Puliamo il mondo”,l’iniziativa nazionale di volontariato ambientale organizzata da Legambiente, coinvolgendo gli alunni delle scuole elementari della Città. A pochi giorni dall’avvio del nuovo anno scolastico, sabato 26 settembre, dalle 14.30 alle 18.00, gli studenti delle scuole elementari, muniti dell’apposito kit, accompagnati dai volontari e dagli operatori della Sarim, la società preposta alla raccolta differenziata sul territorio di Vico Equense, passeranno al setaccio un pezzo del nostro territorio, liberando dai rifiuti abbandonati la spiaggia delle “Calcare” a Marina d’Equa.L’iniziativa è un’occasione per coinvolgere i ragazzi sul tema del rispetto dell’ambiente e della cosa pubblica. L’appuntamento è aperto a tutti, non solo alle scuole. Si tratta della più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente, con la collaborazione di Federparchi – Europarc Italia, UPI e ANCI, e con i patrocini di Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. “Partecipare a questa iniziativa – sottolinea il Sindaco Benedetto Migliaccio – significa mandare un messaggio di civiltà e di attenzione alla cosa pubblica. Oltre ad essere un’occasione per la pulizia di alcune aree del territorio comunale.

Il Sindaco e l'ambasciatore del Sud Africa

Vico Equense-Sudafrica: il Sindaco Benedetto Migliaccio ha ricevuto l’Ambasciatore Tambo

Vico Equense incontra il Sudafrica. Il suo primo rappresentante in Italia, l’ambasciatore Nomatemba Tambo, figlia di Oliver, uno dei più stretti e ascoltati collaboratori di Nelson Mandela, il padre del moderno Sudafrica, è stata ricevuta dal Sindaco di Vico Equense Benedetto Migliaccio, su invito dell’Università della Cucina Mediterranea, nell’ambito di un programma di cooperazione per formazione dei giovani nel settore della gastronomia, della nutrizione e della valorizzazione e promozione culturale e turistica dei territori. La dottoressa Tambo personalità eclettica, grande carica umana, appassionata di arte e teatro, dopo la laurea in storia e inglese a Londra e la successiva specializzazione in legge all’Università del Witwatersrand a Johannesburg, entra nel servizio diplomatico nel 2007 e nel 2008 assume il suo primo incarico come console generale del Sudafrica a Hong Kong. Oltre a far parte dell’African National Congress, è membro di diverse organizzazioni femminili, tra cui l’International Women’s Forum e il National Council of Africa Women, e trustee (amministratore fiduciario) della Oliver & Adelaide Tambo Foundation. Inoltre è stata cofondatrice e presidente della South African Women’s Chamber of Commerce. Attiva anche in campo giornalistico, ha lavorato come produttrice e presentatrice di programmi televisivi e ha diretto anche varie riviste per il pubblico femminile.

Nel corso della visita, il Sindaco Benedetto Migliaccio ha ricordato l’importanza di instaurare rapporti culturali ed economici con il Sud Africa. Il Primo cittadino, dopo aver auspicato ogni successo al governo sudafricano nella sua azione a sostegno della crescita sociale del paese, ha espresso la piena disponibilità ad attivare momenti d’incontro e approfondimento sulla realtà economica e sociale della Città di Vico Equense. Nel corso del cordiale scambio di opinioni, la dottoressa Tambo, che era accompagnata da una delegazione diplomatica, ha sottolineato il legame profondo tra il Sudafrica e l’Italia ed ha evidenziato l’interesse del suo governo ad attivare progetti di sviluppo del tessuto economico, specie valorizzando il ruolo della gastronomia: “Il cibo è anche cultura”, ha rilevato l’Ambasciatore. Nel corso del colloquio, è stato tra l’altro affrontato il tema del possibile incremento delle relazioni tra il Sud Africa e la Città di Vico Equense, puntando in particolare sulla filiera agroalimentare e sul turismo.

Avviso

Avviso: attivazione nuovo indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)

Si comunica che dal giorno 21.09.2015, l’indirizzo di posta elettronica certificata dell’Ente protocollo@pec.comune.vicoequense.na.it, verrà disattivato e sostituito, in esecuzione alla Direttiva del Ministro per la Pubblica amministrazione n.8/2009, con il nuovo indirizzo PEC protocollo@pec.vicoequense.gov.it.
Tutte le comunicazione indirizzate al precedente indirizzo di posta elettronica certificata rimarranno inevase.

Per qualsiasi richiesta scrivere all’indirizzo supporto@comune.vicoequense.na.it

Il Team Vico Digitale

1 36 37 38 39